“La città che vorrei”, è questo il titolo dell’iniziativa promossa dalla Confcommercio di Agrigento in collaborazione con l’istituto Tecnico Commerciale e Turistico Leonardo Sciascia.

“Nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro, i ragazzi del terzo anno porteranno avanti un sondaggio, da sottoporre alle attività produttive di Agrigento e Favara. L’obiettivo è quello di conoscere il punto di vista dei titolari delle attività commerciali a fine di esprimere la propria idea sul futuro della propria città”. A spiegarlo è il Presidente di Confcommercio Francesco Picarella.

Al termine dell’anno scolastico saranno presentati i risultati che verranno messi a disposizione delle amministrazioni e degli enti che ne faranno richiesta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: