Su richiesta di Fipe la scadenza dei termini per il rinnovo degli abbonamenti per la Musica d’Ambiente è stata prorogata al 7 marzo 2018 incluso. 

La SIAE ci ha comunicato infatti che, alla luce degli straordinari eventi metereologici che hanno interessato la penisola in concomitanza con la scadenza del termine di rinnovo degli abbonamenti per la Musica d’Ambiente, a coloro che non avessero ancora avuto modo di pagare il suddetto abbonamento, saranno riconosciuti gli sconti associativi e non saranno applicate le penali per il ritardato pagamento fino alla data del prossimo 7 marzo p.v. compreso.

Invitiamo pertanto chi non lo avesse ancora fatto, a richiedere ai nostri uffici il certificato per usufruire della convenzione. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: