Cosa vuol dire la Somministrazione di Alimenti e Bevande e perché è richiesto il corso SAB ? Queste domande se le pone chiunque voglia aprire un bar, un ristorante una pizzeria, o anche solo un e-commerce recandosi in Comune per l’ottenimento dalle autorizzazioni richieste scoprirà ben presto che è richiesto di dimostrare il possesso di:

  • requisiti morali
  • requisiti professionali

Il corso SAB permette di ottenere i requisiti professionali che permettono al bar, ristorante o all’e-commerce la Somministrazione di Alimenti e Bevande ed anche ovviamente il commercio.

Commercio e non Somministro devo fare il corso sab? 

Infatti spesso erroneamente chiunque voglia solo vendere alimenti e bevande potrebbe pensare di essere esonerato dal dover frequentare il corso SAB. Non è così poichè il corso è stato unificato, prima era solo previsto un corso per la somministrazione (ad esempio chi apre la lattina e la versa nel bicchiere del cliente) e chi vende (commercializza la lattina chiusa). Dunque anche se si volesse aprire un e-commerce di prodotti tipici occorre fare il corso SAB per ottenere dal Comune la licenza al commercio elettronico.

Tale corso Sab spesso viene anche detto corso REC. Il corso REC si chiama così poichè in passato le nuove ditte dovevano iscriversi al Registro REC (Registro Esercenti Commercio) presente nella propria Camera di Commercio.  Con le nuove regole la domanda per aprire la propria attività va invece portata in Comune.

Voglio aprire un e-commerce di prodotti tipici ad esempio formaggi e vini devo fare il corso SAB?

Sì certo anche per il commercio elettronico è richiesto il corso SAB come tutte le attività quali: ristorante, pizzeria, market, alimentare, fruttivendolo, fast-food, paninoteca, ambulante, negozio ambulante.

Corso sab per aprire: Bar, caffetteria, panetteria, negozio di frutta e Verdura, macelleria, pescheria, tavola calda, vineria, enoteca

Sì Corso sab per aprire: vendita di integratori alimentari, commercio elettronico, vendita alimenti per animali, pub, birreria, griglieria, spaghetteria, furgoncino ambulante, paninoteca ambulante.

Il Corso sab per aprire: chiosco, distributori automatici, trattoria, osteria, salumeria, panificio*, gastronomia*, gelateria*, pasta fresca*, pasticceria* focacceria.

Corso sab per aprire: pizza al taglio*, Yogurteria*, friggitoria, creperia*, kebabberia, kebab, piadineria, vendita alcolici, vendita superalcolici.

*queste attività si considerano artigianali

Sono artigiano produrrò direttamente ad esempio la pizza lo devo fare il corso SAB?

La risposta è NI. E’ vero che tutte le attività artigianali che producono e vendono esclusivamente i propri prodotti non devono fare il corso SAB ma solo la parte HACCP.

Ma è rarissimo che queste attività non rivendono alimenti prodotti ed acquistati da altre aziende (es. acqua minerale in bottiglia, bevande in genere o altri alimenti).

corso SAB e attestato HACCP differenze

Il corso SAB non va confuso con l’attestato HACCP che si ottiene frequentando uno specifico corso detto corso HACCP soggetto a scadenza e rinnovo, mentre il corso SAB va fatto solo una volta e non ha scadenza. Per fare un esempio pratico il titolare o un socio frequenta il corso SABmentre tutti i dipendenti/collaboratori anche occasionali devono avere l’attestato HACCP in corso di validità.

L’unica cosa che manca alla tua attività a questo punto è il Manuale HACCP un documento obbligatorio presente in azienda che raccoglie tutte le procedure della corretta gestione dell’alimento e bevanda che avviene nel tuo negozio. Il Manuale HACCP deve essere costantemente aggiornato dal Responsabile HACCP. Il Responsabile HACCP può essere anche un dipendente che non ha frequentato il corso SAB.

 

corso SAB chi non deve farlo

Solo se hai uno dei seguenti requisiti il futuro titolare o socio è esonerato dal corso SAB ovvero se si:

  • ha un diploma di scuola alberghiera (in alcune regioni basta il triennio, in altre vogliono 5 anni)
  • è maturato una esperienza lavorativa di almeno 2 anni di lavoro negli ultimi 5 nel settore somministrazione, con una qualifica che in molte regioni è richiesta essere almeno del 5 livello.
  • laurea in materie economiche o scientifiche con esami e materie gli alimenti (medicina, farmacia, infermieristica, chimica etc)

Iscriviti  al nostro corso SAB ed intraprendi una nuova attività.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: